Camo

Nelle corti si brinda al Gavi green

Lo chef Antonino Cannavacciuolo è l'ospite di lusso della 6a edizione di 'Di Gavi in Gavi', organizzato dal Consorzio di Tutela, alla scoperta delle corti del borgo, con degustazioni del grande vino bianco piemontese i cui produttori hanno sposato i temi della sostenibilità, cucina senza sprechi, utilizzo degli ingredienti a chilometro zero e tutela dell'ambiente. Domenica 26 agosto il celebre chef dovrà giudicare il miglior abbinamento tra le 11 ricette presentate dai comuni della Denominazione e il Gavi Docg. Le corti ospiteranno anche due 'amici' del Gavi: il Consorzio del Dolcetto di Ovada Docg, accompagnato dal 'Salame all'Ovada' artigianale, e il Nibiö, antico vitigno autoctono dello stesso ceppo del Dolcetto. Nella Corte della Buona Cucina showcooking dello chef Franco Aliberti. In programma la 'Gavilonga', trekking tra l'uva matura e le colline del Gavi e la mostra 'Gavi Docg: 2.000 anni tra storia e leggenda'. Dalle 20 apertura delle 9 cantine della docg.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie